Ultima modifica: 14 Maggio 2024
Comune di Altopascio > ambiente > Pulizia dei terreni incolti e manutenzione dei fossi entro il 30 Giugno

Pulizia dei terreni incolti e manutenzione dei fossi entro il 30 Giugno

Con ordinanza n. 73 del 13/05/2024 i proprietari, i conduttori e/o agli affittuari dei terreni in genere, devono procedere a propria cura e spese, entro e non oltre il 30 Giugno 2024 ai seguenti interventi sul territorio:

• Sfalcio dell’erba, regolazione delle siepi, taglio di piante, di rami, delle sterpaglie e della vegetazione infestante e pulizia di tutta la vegetazione secca.
• Taglio degli arbusti, siepi, rami che si protendono sul suolo pubblico e delle sterpaglie cresciute anche impropriamente nei terreni incolti in prossimità di strade pubbliche o di uso pubblico o prospicienti spazi e aree pubbliche.
• Manutenzione, pulizia e spurgo, dei fossi e dei canali di scolo e delle cunette, così da favorire il regolare deflusso delle acque stesse e la loro immissione nei fossi principali.
• Rimozione della sterpaglia e materiali da sfalcio, dei tagli di cui ai precedenti punti e conseguente smaltimento e conferimento (o riciclo) secondo le modalità previste dalla legge.
• Attivazione e mantenimento di tutte le buone pratiche atte a salvaguardare il territorio da incendi.