Comune di Altopascio > comunicati stampa > Tante novità per l’edizione 2014 di Ciocco Tau, in programma il 22 e 23 Marzo
Ultima modifica: 30 settembre 2015

Tante novità per l’edizione 2014 di Ciocco Tau, in programma il 22 e 23 Marzo

Comunicato stampa – Comune di Altopascio 8 Marzo 2014

Ciocco Tau 2014Torna il 22 e 23 Marzo Ciocco Tau, la fortunata manifestazione altopascese dedicata al cioccolato, che proporrà ancora una volta il meglio della produzione italiana di questo alimento che piace praticamente a tutti.

Il tema portante dell’edizione 2014 sarà l’abbinamento con i liquori, in particolare con il rum, che a giudizio degli esperti trova la sua sublimazione proprio nell’accoppiamento con il cioccolato, in un contesto che proporrà comunque la consueta varietà di prodotti, anche ricercati e elaborati, che hanno qualificato questa iniziativa nel corso degli anni.

Saranno 16 gli espositori, provenienti da tutta la penisola, ad affollare via Cavour per una due giorni che è giunta alla sesta edizione e che ha sempre fatto il pieno di visitatori.

La manifestazione è organizzata dal comune di Altopascio e dal centro commerciale naturale, con i negozi che faranno la loro parte per contribuire al successo della iniziativa.

[pullquote align=”center” textalign=”center” width=”100%”]Nel pomeriggio di sabato e domenica ci saranno anche spettacoli di animazione per i bimbi, che avranno fra l’altro l’opportunità di preparare veri e propri biscotti di cioccolata.[/pullquote]

“Ciocco Tau- ha spiegato il sindaco Maurizio Marchetti che ha presentato l’evento insieme all’assessore Nicola Fantozzi e al vicepresidente del Centro Commerciale Naturale Giorgio Bimbi (vedi foto)- è entrato ormai nel calendario di tante persone, come accade per altre iniziative che proponiamo. In questi tempi ci vogliono eventi di questo tipo per spingere le persone a uscire e partecipare. Ci auguriamo di migliorare i già importanti risultati degli scorsi anni sia in relazione ai visitatori che, per quanto riguarda gli espositori e i negozi altopascesi, di giro di affari. Intanto invitiamo tutti a venire a trovarci in queste due giornate, non se ne pentiranno”.