Comune di Altopascio > comunicati stampa > Scappa al posto di controllo, bloccato dalla polizia municipale di Altopascio. Marchetti “ Controlli importanti per la sicurezza di tutti”.
Ultima modifica: 30 settembre 2015

Scappa al posto di controllo, bloccato dalla polizia municipale di Altopascio. Marchetti “ Controlli importanti per la sicurezza di tutti”.

Nell’ambito dei frequenti controlli predisposti dalla Polizia Municipale di Altopascio, mirati alla sicurezza stradale sul territorio comunale, sono stati istituiti posti di controllo dei veicoli sulle varie arterie.

Una pattuglia della Polizia Municipale, impegnata sulla Via Romana, ha intimato l’alt ad una autovettura di grossa cilindrata che procedeva a forte velocità. Il conducente dell’autovettura, appena ha scorto l’agente, ha ulteriormente accelerato e ha passato il posto di controllo omettendo di fermarsi e dandosi alla fuga in direzione di Lucca.

Gli agenti altopascesi, senza il minimo indugio, si sono posti all’inseguimento e sono riusciti a bloccarlo nel centro di Porcari, sotto lo sguardo attonito di cittadini che si intrattenevano nel centro del paese.

Da successivi accertamenti emergeva che a bordo dell’autovettura fermata si trovavano tre giovani pregiudicati della Versilia che non hanno fornito motivazioni sulla loro presenza nella Piana di Lucca.

Molte sono state le violazioni accertate a carico del conducente D.G. di 36 anni : per aver guidato con patente sospesa dal 2005, per il veicolo privo di assicurazione obbligatoria e revisione. Il veicolo è stato naturalmente sequestrato e i tre giovani hanno fatto rientro in Versilia con il treno.

Il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti ha espresso al comandante Domenico Gatto la sua soddisfazione per l’esito dell’operazione “ Certo che è inquietante che personaggi con alle spalle rapine e altri reati girino per le strade privi da 10 anni della patente, ma per fortuna i controlli dei nostri agenti hanno colpito nel segno”.