Comune di Altopascio > avvisi > Progetto di raddoppio della tratta ferroviaria Pescia-Lucca e di eliminazione dei passaggi a livello.
Ultima modifica: 3 agosto 2017

Progetto di raddoppio della tratta ferroviaria Pescia-Lucca e di eliminazione dei passaggi a livello.

La Regione Toscana ha prorogato al 22 luglio il termine per la presentazione delle osservazioni al progetto del raddoppio della tratta Lucca – Pescia della linea ferroviaria Lucca – Pistoia.

La Regione Toscana, in qualità di ente competente, ha avviato il procedimento di verifica di assoggettabilità alla VIA (valutazione di impatto ambientale). Il progetto, invece, è stato curato da Rfi (Rete Ferroviaria Italiana).

In un’ottica di trasparenza e informazione, considerato che il raddoppio è uno degli interventi storici per la Piana di Lucca, il Comune ha inoltre reso disponibile la cartografia nell’atrio comunale, così che tutti i cittadini possano consultarla.

L’amministrazione comunale, inoltre, supporta i cittadini e li aiuta a redigere le osservazioni. Allo scopo è possibile rivolgersi all’Ufficio Tecnico (Ing. Iuri Gelli, e-mail i.gelli@comune.altopascio.lu.it, tel.0583/21.64.55).

Per presentare osservazioni, invece, le persone possono farlo:

  • per via telematica con il sistema web Apaci (http://www.regione.toscana.it/apaci – sistema gratuito messo a disposizione dalla Regione Toscana per l’invio di documenti);
  • tramite posta elettronica certificata PEC: regionetoscana@postacert.toscana.it;
  • per posta all’indirizzo piazza dell’Unità Italiana 1, 50123 Firenze (FI); per fax al numero 055 4384390

Per prendere visione dei progetti, è possibile visitare il sito:

sotto la voce 8.2 Art. 20 del D.Lgs. 152/2006 ed art. 48 della L.R. 10/2010. Procedimento di verifica di assoggettabilità di competenza regionale relativo al progetto: “Linea Pistoia-Lucca-Viareggio/Pisa: Progetto di raddoppio della tratta Pescia-Lucca”. Comuni interessati: Pescia (PT); Montecarlo, Altopascio, Porcari, Capannori e Lucca (LU). Proponente: Rete Ferroviaria Italiana S.p.a. (RFI Spa), Direzione Investimenti” (formato zip)