Comune di Altopascio > comunicati stampa > Il Comune di Altopascio sostituisce la caldaia al campo sportivo di Spianate
Ultima modifica: 30 settembre 2015

Il Comune di Altopascio sostituisce la caldaia al campo sportivo di Spianate

Il comune di Altopascio, attraverso l’ufficio tecnico, ha sostituito la caldaia e il bollitore dell ‘impianto sportivo comunale di Spianate.

Se l’intervento non fosse stato compiuto tempestivamente , sarebbe stata a rischio l’attività agonistica calcistica che si disputa sul terreno spianatino, dove abitualmente disputano le partite interne i locali che giocano in terza categoria.

Il guasto aveva infatti interrotto la produzione di acqua calda in tutta la struttura e questo non viene consentito a nessun livello agonistico, visto che la società di casa deve assicurare a atleti e arbitro la possibilità di fare una doccia calda.

Per questo motivo l’ufficio tecnico, una volta effettuata la perizia che ha constatato l’entità dei danni, aggravati dall’usura del tempo, ha stabilito la sua completa sostituzione, affidando l’esecuzione dei lavori con affidamento diretto, per un costo complessivo di 4270 euro.

Come stabilito dalle convenzioni stipulate con le varie società che gestiscono gli impianti sportivi dell’intero territorio comunale, gli interventi di manutenzione ordinaria sono a carico del gestore. Sono di competenza dell’ente municipale quelli che ricadono nella tipologia della manutenzione straordinaria, come la sostituzione di una caldaia idraulica.