Comune di Altopascio > comunicati stampa > Il 2 Giugno Altopascio diventerà la capitale del minibasket provinciale Guidi “ Da 16 anni proponiamo questa festa”. Marchetti “ Grazie all’Nba per questa bellissima manifestazione”
Ultima modifica: 30 settembre 2015

Il 2 Giugno Altopascio diventerà la capitale del minibasket provinciale Guidi “ Da 16 anni proponiamo questa festa”. Marchetti “ Grazie all’Nba per questa bellissima manifestazione”

Minibasket Altopascio

Sono passati 16 anni dall’anno in cui il Nuovo Basket Altopascio organizzò la Festa Provinciale Minibasket. Era esattamente il 23 maggio 1999  quando i dirigenti rosablu organizzarono la kermesse, con le varie categorie minibasket: “aquilotti e gazzelle, scoiattoli e libellule, pulcini e paperine”, ad esibirsi nelle piazze e vie del capoluogo . Adesso la location si sposta dal paese del  Tau alla frazione di  Spianate che il giorno 2 giugno prossimo diverrà la capitale del minibasket provinciale e non solo. La Festa Provinciale Minibasket 2014/2015  vedrà infatti la partecipazione di bambini e bambine in età compresa tra 5 e 12 anni di Piana, Lucchesia, Versilia e Massa Carrara. Parteciperanno, oltre, ovviamente, alla società organizzatrice: Basket Femminile Porcari, Versilia Basket 2002, Libertas Lucca, Cefa Castelnuovo, Aquilone Vigor  Viareggio, Le Mura Lucca, CGC Viareggio, CMB Pietrsanta, CMB Lucca, Basket 80 Lido di Camaiore, Ic  Alfieri Bertagni Massa, Pallacanestro Massa, CMC Carrara e Audax Carrara. Un esercito di oltre 500 minicestisti, con istruttori, appassionati e parenti sarà presente nella frazione altopascese per una giornata che, tempo permettendo, si preannuncia emozionante. I giochi si svolgeranno nel playground adiacente il centro del paese , con l’aggiunta di  “temporary playground” realizzati nel parcheggio del  campo di calcio (2 campi) , e di vari piccoli campetti allestiti nella centrale via Mazzei per bambini e bambini dai 5 agli 8 anni, il tutto unito all’utilizzo della palestra delle scuole elementari. Lo start è previsto per le ore 10. I giochi e le gare, tranne che per “pulcini e paperine” (5 e 6 anni) il cui sciogliete le righe è previsto per le 12,15,  dureranno fino alle 17,30, con pausa pranzo alle 13 circa. Nel pomeriggio ci saranno varie sorprese con in chiusura una parata per le vie del paese. “ L’impegno è stato e sarà molto pesante  – dichiara il presidente altopascese Sergio Guidi – ma organizziamo questo evento, dopo ben 16 anni, con grandissimo piacere. Ospitare nei nostri luoghi centinaia di bambini con le loro famiglie ci onora ed Il nostro staff minibasket si sta impegnando quotidianamente  fino a tarda sera per tentare di organizzare il tutto fin nei minimi dettagli. La nostra speranza è quella di lasciare un ottimo ricordo della rinomata, dai Cavalieri del Tau dell’anno 1000 fino ad oggi, ospitalità altopascese. Un ringraziamento particolare – conclude Guidi –  è doveroso farlo all’amministrazione comunale che ha sposato sin da subito il nostro progetto,  supportandolo con entusiasmo e grande professionalità “

Molto soddisfatto dell’iniziativa anche il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti “ Insieme ai complimenti che vanno all’NBA per questa splendida iniziativa, c’è la soddisfazione nel vedere Altopascio invasa da tanti piccoli cestisti per una festa veramente speciale. Benvenuti tutti quelli che verranno per la giornata del Minibasket”.