Comune di Altopascio > comunicati stampa > Dopo le frazioni, anche a Altopascio il servizio di pulizia in bicicletta. Firmata l’ultima convenzione. Marchetti “Altri comuni presto faranno come noi”.
Ultima modifica: 30 settembre 2015

Dopo le frazioni, anche a Altopascio il servizio di pulizia in bicicletta. Firmata l’ultima convenzione. Marchetti “Altri comuni presto faranno come noi”.

Comunicato stampa 1 Marzo 2014

E’ stata firmata in queste ore l’ultima convenzione mancante per la pulizia e manutenzione del territorio in bicicletta a Altopascio

Biciclette manutenzione e pulizia Altopascio 6-12-13Infatti, dopo che nei primi giorni di dicembre tre associazioni di volontariato delle tre frazioni e il comune di Altopascio avevano stipulato l’accordo per un nuovo servizio ecologico-ambientale, anche per il capoluogo è arrivata la firma e con essa la partenza di questa operazione nel corso della prossima settimana.

Un progetto che ha suscitato notevoli consensi fra la popolazione e interesse in altre amministrazioni, tanto che sono arrivate al comune richieste di approfondimento e a breve anche in altre zone della provincia di Lucca si vedranno le biciclette con il bidone che stanno girando ininterrottamente a Altopascio.

 

[pullquote align=”left|center|right” textalign=”left|center|right” width=”100%”]A firmare l’impegno riguardante il capoluogo è la Pro Loco di Spianate, che sta già svolgendo con profitto, al pari delle altre associazioni, il servizio.[/pullquote]

“Sono soddisfatto di avere risolto, grazie alla disponibilità della Pro Loco di Spianate, il problema di Altopascio- è il pensiero del sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti- Si tratta di una operazione dai grandi benefici per la manutenzione degli spazi pubblici, che trova consenso pressoche unanime fra le persone, che vedono girare queste biciclette e intervenire in tempo reale dove è necessario. Una iniziativa che ha generato interesse anche in altre amministrazioni comunali, con alcuni sindaci che mi hanno personalmente contattato per avere informazioni e poter replicare il nostro progetto. Una conferma che l’intuizione è stata giusta e che abbiamo fatto qualcosa di importante”

Come fu ben evidenziato durante la conferenza stampa di dicembre, utilizzando delle biciclette adattate a contenere cesti e cestini, gli operatori delle stesse associazioni si occupano della manutenzione e gestione del verde pubblico, strade, cimiteri, edifici scolastici delle frazioni. Un servizio che si aggiunge a quelli esistenti, con grande vantaggio per le collettività. Alla firma erano presenti il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti, i presidenti delle tre associazioni Stefano Belluomini del Comitato Paesano di Badia Pozzeveri, Simone Biagi della Fondazione Ricreativa Marginone e Giancarlo Orsi della Pro Loco Spianate.