Comune di Altopascio > comunicati stampa > Il comune di Altopascio contribuirà al rifacimento delle facciate del centro storico Fagni “ Un passaggio importante per il decoro urbano”
Ultima modifica: 30 settembre 2015

Il comune di Altopascio contribuirà al rifacimento delle facciate del centro storico Fagni “ Un passaggio importante per il decoro urbano”

Francesco Fagni

Per il momento sono diecimila euro, ma lo stanziamento per il rifacimento delle facciate del centro storico di Altopascio è destinato a crescere in un prossimo futuro.

La decisione di creare un bando che permetterà ai cittadini di attingere ai fondi è arrivata nel corso dell’ultima giunta municipale guidata dal sindaco Maurizio Marchetti, su proposta del vicesindaco e assessore all’urbanistica Francesco Fagni.

Questo intervento nasce dalla volontà dell’amministrazione comunale di operare per migliorare ulteriormente il decoro del centro storico- conferma il vicesindaco Fagni- . Una operazione che è nuova e che riguarda tutti gli edifici ricadenti nella zona A del regolamento urbanistico. Questo provvedimento è importante per l’immagine del paese, che continua a attrarre turisti e pellegrini e quindi tutti devono contribuire al suo miglioramento. Mi auguro che i proprietari colgano questa opportunità e procedano quanto prima”.

Nel dettaglio la proposta prevede uno stanziamento iniziale di 10mila euro, che potrà sostenere in questa prima fase fino a 10 interventi, visto che il massimo concedibile è pari a mille euro e comunque coprire fino al 30% dell’importo totale della spesa sostenuta.

Il bando sarà ricompreso nei dettami del “Regolamento dell’arredo urbano e del colore” che il consiglio comunale di Altopascio ha approvato nel 2011, inteso come strumento di riqualificazione dell’ambiente edificato. Per incentivare gli interventi saranno esenti dalla tassa di occupazione del suolo pubblico i ponteggi necessari.

Potranno concorrere alla cifra totale, oltre a quelle per la tinteggiatura, le spese sostenute per la sostituzione delle grondaie, degli infissi e la sistemazione degli intonaci.

Il bando sarà elaborato in tempi brevi dall’ufficio urbanistica del comune. Nei prossimi giorni verranno rese note le modalità di presentazione delle domande e i criteri tecnici definitivi del bando stesso.