tributi

5 Ottobre 20

TARI

Sono stati pubblicati gli aggiornamenti sul modello agevolazioni Tari anno 2020 e sull’informativa ed autocertificazione per riduzione tari attività relativa alla chiusura temporanea obbligatoria dovuta all’emergenza COVID-19 nella sezione TARI

22 Settembre 20

TARI/IMU

Sono stati pubblicati: modello richiesta invio avviso di pagamento tari mezzo email (nella sezione modulistica della Tari) modello dichiarazione utenze domestiche tari (nella sezione modulistica della Tari) regolamento Tari (nella sezione Tari) regolamento Imu (nella sezione IMU)

26 Maggio 20

Tosap – emergenza covid

E’ possibile effettuare richieste di suolo pubblico Tosap con agevolazioni per l’emergenza Covid dalla pagina Tributi, sotto pagina Tosap

25 Maggio 20

Acconto IMU 2020

E’ stata pubblicata la nota informativa sull’Acconto IMU 2020 nella relativa pagina Tributi, Imu

11 Giugno 19

Acconti IMU e Tasi 2019

Le sezioni sono state aggiornate sulle informazioni sugli acconti: http://www.comune.altopascio.lu.it/pa/tributi/imu-imposta-municipale-sugli-immobili/ http://www.comune.altopascio.lu.it/pa/tributi/tasi/

13 Giugno 18

Nota informativa TASI acconto 2018

Nota informativa TASI acconto 2018 – formato pdf

13 Giugno 18

Nota informativa IMU acconto 2018

Nota: Per quanto riguarda l’anno 2018, il Comune di Altopascio non ha deliberato variazioni sulle tariffe; pertanto rimane tutto invariato rispetto all’anno 2016/2017. Nota informativa IMU acconto 2018 – formato pdf

6 Giugno 17

Calcolo IUC (IMU) – 2017

è disponibile il calolo IUC (IMU) per il 2017 ulteriori informazioni nella pagina IUC-IMU

7 Settembre 16

Riduzioni Tari 2016

Entro il 30 Settembre è possibile chiedere le riduzioni per la Tari, utenza domestica per: reddito; L. 104/92 (diversamente abile); status pensionati.

6 Luglio 16

Variazioni sull’acconto Tari

Con delibera del 14 aprile 2016, è stato stabilito che le rate di acconto della Tari saranno due e dovranno coprire il 67% dell’importo dovuto, mentre negli anni passati esse coprivano il 60% dell’importo, di conseguenza l’ammontare della rata era minore. Inoltre, sempre nella delibera del 14 aprile 2016, è stato stabilito che il saldo della    »