Comune di Altopascio > comunicati stampa > Cambia volto la frazione di Marginone : spazi pubblici , parcheggi, sicurezza stradale. La soddisfazione di Marchetti, Fagni e Fantozzi.
Ultima modifica: 30 Settembre 2015

Cambia volto la frazione di Marginone : spazi pubblici , parcheggi, sicurezza stradale. La soddisfazione di Marchetti, Fagni e Fantozzi.

Nelle prossime settimane cambierà davvero volto la frazione di Marginone.

Un cambiamento estremamente positivo che porterà funzionalità, comodità, miglior decoro urbano e sicurezza stradale.

Stanno infatti per partire i lavori di riqualificazione del centro della frazione, che elimineranno le principali problematiche emerse in questi anni, dando a Marginone un’immagine ancora più moderna e rivolta alla completa e efficace fruizione degli spazi.

Il progetto, realizzato dall’ufficio tecnico comunale, giunge finalmente alla fase realizzativa dopo aver superato tutti gli ostacoli burocratici e economici che lo Stato ha frapposto ai comuni in questi ultimi mesi. Il costo che l’amministrazione comunale ha finanziato è pari a circa 230mila euro.

“Un impegno di spesa rilevante- commentano il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti, il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Francesco Fagni e Nicola Fantozzi, assessore delegato alla frazione di Marginone-, ma che migliorerà in modo definitivo la frazione, creando un centro fruibile e adatto a tante iniziative. Da non trascurare poi l’aspetto della sicurezza, visto che finalmente verrà messo a regime l’incrocio e verranno creati parcheggi necessari che metteranno fine a una sosta che per forza di cose era un po’ improvvisata. Il progetto era pronto da tempo e avevamo addirittura appaltati i lavori. Purtroppo partiamo solo ora a causa degli effetti devastanti del famigerato Patto di Stabilità, che ci ha ostacolato in molte circostanze, compresa questa”.

Nel dettaglio verrà modificata e spostata la rampa d’accesso al sottopasso ferroviario nell’ex- parco della Rimenbranza. Al posto dell’attuale rampa verranno realizzati una ventina di posti auto a disposizione di tutti.

Oggetto di particolari attenzioni la piazza antistante la Chiesa. Il perimetro della piazza verrà meglio definito con un muretto che renderà ancora più sicuro l’accesso dei fedeli alle funzioni ma anche la semplice permanenza nello spazio.

Collegato a questo intervento la sistemazione di uno dei punti critici della viabilità altopascese: l’intersezione fra via di Montecarlo, che arriva direttamente dal colle del paese, e la via Mammianese che va in direzione Altopascio e San Salvatore. L’incrocio sarà reso ancora più sicuro e distanziato rispetto la piazza della Chiesa e il resto dell’area.

Oltre a queste opere verranno realizzati marciapiedi lungo tutta la zona, in modo da permettere un passaggio pedonale ancora più sicuro per gli abitanti e i visitatori, e una illuminazione suggestiva per valorizzare ancora di più l’area. Per tutte le opere saranno impiegati materiali di pregio, visto che la giunta municipale considera come definitivi questi interventi.