Comune di Altopascio > comunicati stampa > Altopascio terra di campioni : arriva il titolo tricolore di Niccolò Mariotti
Ultima modifica: 30 settembre 2015

Altopascio terra di campioni : arriva il titolo tricolore di Niccolò Mariotti

Marchetti e Niccolo Mariotti 

Altopascio si conferma terra di campioni sportivi. L’ultimo, in ordine di tempo, è il tredicenne Niccolò Mariotti, che ha conquistato un prestigiosissimo alloro nazionale nel karate ai campionati italiani di Ostia Lido che si sono svolti nelle scorse settimane.

Il ragazzo, che abita con la famiglia composta dal papà Massimo, dalla mamma Annunziata e dal fratellino Tommaso a Marginone, ha sbaragliato gli avversari nella categoria Esordienti A per atleti sotto i 75 kg, gara riservata alle cinture marroni e nere.

Niccolò Mariotti si è avvicinato giovanissimo a questa arte marziale e da quattro anni si allena con continuità con il Karate Club Ninja di Pescia, seguito con grande attenzione dagli istruttori Stefano Scardigli e Manuela Buonamici, con i quali ha condiviso la grande gioia di una affermazione, la prima in assoluto per la provincia di Pistoia, cui fa riferimento la sua società sportiva.

Niccolò Mariotti è stato ricevuto dal sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti che gli ha fatto le congratulazioni a nome dell’amministrazione comunale e di tutta la comunità altopascese.

Sta diventando una piacevole consuetudine – ha commentato il primo cittadino incontrando l’atleta e la sua famiglia- scoprire che nel nostro territorio ci sono eccellenze sportive di così alto valore. Evidentemente Altopascio ha ben lavorato anche nell’ambito sportivo, come dimostrano questi risultati che da tempo stanno verificandosi con sempre maggiore frequenza. Complimenti a Niccolò e a tutti quelli che praticano lo sport, campioni e non, che onorano l’appartenenza alla nostra comunità”.

Come per gli altri campioni, per Niccolò è prevista una cerimonia ufficiale di consegna di una onorificenza da parte dell’ente, che si svolgerà nelle prossime settimane nelle sale comunali.