Comune di Altopascio > avvisi > Agevolazioni finanziare messe in campo dallo Stato per sostenere la domanda di servizi educativi prima infanzia e per sostenere la natalità
Ultima modifica: 4 maggio 2017

Agevolazioni finanziare messe in campo dallo Stato per sostenere la domanda di servizi educativi prima infanzia e per sostenere la natalità

Alcune informazioni importanti per le famiglie relative alle agevolazioni finanziare messe in campo dallo Stato per sostenere la domanda di servizi educativi prima infanzia e per sostenere la natalità.

In base alla legge di stabilità 2017 sono previste 4 azioni di sostegno che vengono erogate tramite l’INPS:

  • Voucher Baby Sitter Asilo Nido 2017 contributo rivolto alle madri che rinunciano al congedo parentale e vogliono usufruire di un servizio educativo prima infanzia (Il Nido Infanzia Primo Volo di Altopascio è un servizio accreditato presso l’INPS), l’importo massimo mensile erogabile è pari a  € 600,00;
  • Bonus Bebè 2017 contributo rivolto alle famiglie con un bambino nato o adottato tra il 2015 e il 2017. L’importo erogato viene calcolato in base all’ISEE;
  • Bonus Asilo Nido 2017, contributo che spetta a tutte le famiglie che intendono iscrivere il proprio figlio ad un nido d’infanzia, non tiene conto dell’ISEE e l’importo erogato è pari a € 1000,00 per bambino iscritto;
  • Bonus Mamma Domani, contributo che spetta a tutte le mamme, a partire dal 4 maggio 2017, che sono all’ottavo mese di gravidanza o che che hanno effettuato il parto entro un anno, l’importo erogato è pari a € 800,00, e l’importo non si calcola in base all’ISEE.

Le domande dovranno essere presentate in forma telematica sul portale INPS.